“Il Premier Conte continua a sbagliare clamorosamente. L’ultima vicenda della liberazione di Silvia Romano, anziché essere una coccarda da appuntarsi sul petto si è trasformata in un vero e proprio boomerang: uno spot gratis – anzi a spese degli italiani ! – per i terroristi islamici“.

Lo dichiara la Senatrice Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia).

“Questo nella confusione generale di una compagine governativa che non sta più in piedi ma che per motivi di poltrone non vuole andare a casa. L’immagine che è stata data dell’Italia pagando e ammettendo ufficialmente di aver pagato il riscatto per Silvia Romano è quello di un Paese disposto a scendere a compromessi coi peggiori terroristi. Credo che sia un unicum nella storia del nostro Paese, un pessimo inedito i cui effetti collaterali non sono ancora palesi. Con questa maggioranza senza senso e senza buonsenso siamo davvero arrivati al capolinea, Conte farebbe bene a scendere dal bus-Italia”.

Comments

comments